Fidejussioni false alla Lega Calcio: ispezioni della polizia in molte società di Lega Pro, ecco quali

Acquisizioni di documenti sono stati eseguite nei giorni scorsi dalla squadra mobile di Firenze presso le sedi di alcune societa’ di calcio di Prima e Seconda divisione della Lega Pro, ritenute responsabili di aver presentato false fidejussioni alla Lega Calcio. Le societa’ coinvolte nell’inchiesta, coordinata dalla procura di Firenze, sono: Como, Chieti, Casale Monferrato Calcio, Treviso, Avellino e Bellaria. Al momento non ci sarebbero indagati. Secondo quanto emerso, l’indagine, coordinata dal pm fiorentino Sandro Cutrignelli, e’ partita da una denuncia querela presentata dal rappresentante legale della Lega Calcio in questura a Firenze. I presidenti della societa’ coinvolte sono stati sentiti dagli inquirenti per chiarire la loro posizione e identificare i responsabili dell’emissione delle false polizze fidejussorie. Sempre in base a quanto appreso, accertamenti sono in corso per stabilire l’eventuale coinvolgimento di altre societa’ calcistiche.