Ibra vuole Beckham al Psg: “Se ha ambizioni venga qui”

Un’ultima partita e Beckham chiuderà con la sua avventura in Major League Soccer. Cosa gli prospetti il futuro non è ancora chiaro. Sul calciatore ci sono parecchie ipotes: dalla Cina all’Australia, dall’Inghilterra addirittura al Brasile, sono in tanti a fare la corte spietata a Beckham.

Nelle ultime ore, però, si è inserito un incomodo di lusso nella corsa al trentasettenne ex Manchester United: parliamo del Paris Saint Germain. Attenzione, il club parigino non si è ancora mosso ufficialmente con l’entourage del calciatore, ma a farsi portavoce di questo interesse, in tal senso, è stato un certo Zlatan Ibrahimovic.

Lo svedese ha infatti dichiarato pubblicamente la proprio stima per Beckham: “Sicuramente David avrà varie offerte, ma se vuole vincere ancora prima di appendere le scarpe al chiodo, se vuole far parte di un progetto serio, deve venire al Paris Saint Germain. Qui possiamo vincere la Champions League nel giro di un paio d’anni. Se vuole, sa dove trovarci“.

Parole che non si prestano ad interpretazioni, e che difficilmente lasceranno insensibile Beckham. Il quale, per il momento, non si è ancora pronunciato. Ad oggi l’ipotesi Queens Park Rangers pareva la più accreditabile, ma la chiamata di Ibra potrebbe cambiare le carte in tavola…