Serie A: le probabili formazioni della 15^ giornata

Turno di campionato ancora una volta spalmato su tutto il weekend, si comincia Venerdì con Catania-Milan, per terminare domenica sera con Fiorentina-Sampdoria. Vediamo come scenderanno in campo le squadre.

CATANIA-MILAN (venerdì, ore 20:45)

Catania 4-3-3   Qualche problema per Maran, che dovrà fare a meno di Spolli e Gomez squalificati, e di Izco infortunato.

Andujar; Alvarez, Legrottaglie, Rolin, Marchese; Salifu, Lodi, Almiron; Castro, Bergessio, Barrientos.

Milan 4-3-3       Ancora fuori Pato e Abate per infortuni, squalificato invece Yepes.

Amelia; De Sciglio, Mexes, Zapata, Constant; Montolivo, De Jong, Nocerino; Robinho, Boateng, El Shaarawy.

JUVENTUS-TORINO (sabato, ore 20.30)

Juventus 3-5-2   Conte, ancora in tribuna, dovrà forse rinunciare all’ acciaccato Vidal.

Buffon; Barzagli, Bonucci, Chiellini; Lichtsteiner, Pogba, Pirlo, Marchisio, Asamoah; Vucinic, Giovinco.

Torino 4-2-4        Nessuna assenza di rilievo per mister Ventura

Gillet; Darmian, Glik, Ogbonna, D’Ambrosio; Basha, Gazzi; Cerci, Bianchi, Meggiorini, Santana.

NAPOLI-PESCARA (domenica ore 12.30)

Napoli 3-4-1-2       Ancora fuori Pandev e Campagnaro

De Sanctis; Gamberini, Cannavaro, Britos; Maggio, Behrami, Inler, Zuniga; Hamsik; Cavani, Insigne.

Pescara 3-5-1-1    Fuori Quintero e Vukusic, ballottaggio tra Weiss e Caprari.

Perin; Romagnoli, Terlizzi, Bocchetti; Zanon, Bjarnason, Togni, Cascione, Modesto; Weiss; Abbruscato.

BOLOGNA-ATALANTA (domenica ore 15)

Bologna 4-3-1-2     Pioli deve fare a meno degli squalificati Morleo e Kone.

Agliardi; Motta, Antonsson, Sorensen, Cherubin; Taider, Perez, Guarente; Diamanti; Gilardino, Gabbiadini.

Atalanta 4-4-1-1     Formazione titolare per Colantuono

Consigli; Raimondi, Stendardo, Manfredini, Peluso; Schelotto, Cigarini, Carmona, Bonaventura; Moralez; Denis.

GENOA-CHIEVO (domenica, ore 15)

Genoa 4-3-2-1      Borriello e Moretti squalificati.

Frey; Sampirisi, Granqvist, Canini, Vargas; Kucka, Tozser, Seymour; Jankovic, Bertolacci; Immobile.

Chievo 4-3-3        Da valutare le condizioni di Luciano.

Sorrentino; Sardo, Andreolli, Cesar, Dramé; Guana, L. Rigoni, Hetemaj; Paloschi, Pellissier, Thereau.

INTER-PALERMO (domenica, ore 15)

Inter 3-5-2             Ballottaggio Coutinho-Palacio, ancora fuori per le note vicende Sneijder. Cassano squalificato.

Handanovic; Ranocchia, Samuel, Juan Jesus; Zanetti, Guarin, Gargano, Cambiasso, Nagatomo; Palacio, Milito.

Palermo 3-4-2-1    Modulo confermatissimo dopo la bella vittoria casalinga per Gasperini. Squalifica per Miccoli.

Ujkani; Munoz, Milanovic, Garcia; Morganella, Barreto, Kurtic, Giorgi; Ilicic, Brienza; Dybala.

LAZIO-PARMA (domenica, ore 15)

Lazio 4-5-1            Assente il solo Diaz per quanto riguarda i titolari.

Marchetti; Cavanda, Biava, Ciani, Radu; Candreva, Hernanes, Ledesma, Gonzalez, Mauri; Klose.

Parma 4-3-3         Nel Parma ancora fuori Galloppa.

Mirante; Rosi, Zaccardo, Paletta, Gobbi; Marchionni, Valdés, Parolo; Biabiany, Amauri, Sansone.

SIENA-ROMA (domenica, ore 15)

Siena 3-4-2-1      Fuori Angelo e Belmonte.

Pegolo; Neto, Contini, Felipe; Sestu, Vergassola, Bolzoni, Rubin; Valiani, Rosina; Calaiò.

Roma 4-3-3         Squalificato De Rossi e infortunato Lamela.

Goicoechea; Piris, Marquinho, Castan, Balzaretti; Pjanic, Bradley, Florenzi; Destro, Osvaldo, Totti.

UDINESE-CAGLIARI (domenica, ore 15)

Udinese 3-5-2      Mezza difesa fuori per Guidolin: Basta, Benatia e Domizzi.

Brkic; Coda, Danilo, Angella; Faraoni, Badu, Allan, Pereyra, Pasquale; Fabbrini, Di Natale.

Cagliari 4-3-1-2    Pinilla e Cossu non saranno della partita. Dubbio per Nenè.

Agazzi; Pisano, Rossettini, Astori, Avelar; Dessena, Conti, Nainggolan; Thiago Ribeiro; Sau, Nené.

FIORENTINA-SAMPDORIA (domenica, ore 20:45)

Fiorentina 3-5-2    Problemi in attacco per Montella che deve fare a meno di Jovetic e Toni.

Viviano; Roncaglia, Rodriguez, Savic; Cuadrado, Romulo, Pizarro, Borja Valero, Pasqual; Mati Fernandez, El Hamdaoui.

Sampdoria 4-5-1     Ancora fuori Maxi Lopez ed Eder.

Romero; Mustafi, Gastaldello, Rossini, Berardi; Kristicic, Munari, Maresca, Obiang, Poli; Icardi.