Gasperini: “Peccato”

Gasperini voleva una piccola rivincita sulla sua ex Inter, ma Garcia sul piu’ bello l’ha tradito, ai microfoni di Sky ha dichiarato: “Dispiace soprattutto per il morale, anche perchè con un punto non cambiava la nostra classifica. Volevamo fare risultato dopo il derby, ci siamo andati vicini ma non ce l’abbiamo fatta pur dimostrando di essere più solidi. Ujkani non ha fatto grossi parate, faccio fatica a ricordarle perchè l’Inter ha avuto poche occasioni. Abbiamo avuto tante occasioni, non viene dato risalto a certe azioni perchè non sono state concluse ma potevamo far male ai nerazzurri nei tanti spazi che c’erano. Abbiamo fatto la partita che dovevamo fare, dispiace perchè potevamo fare punti in trasferta contro una grande squadra. In trasferta bisogna essere cinico, ci sono spazi ma l’avversario non ti concede molto ed a noi è mancato l’ultimo passaggio. Inter? E’ da scudetto, ha un potenziale offensivo che non ha nulla da invidiare a quello delle concorrenti. Per quanto mi riguarda, a differenza di quanto scritto, ho un buon rapporto con tante persone nonostante il rapporto sia stato breve. Purtroppo è andata mal, dispiace che non ci sia stato il tempo di lavorare”