Zarate: il declino continua

Mauro Zarate sta proseguendo il suo declino anche adesso che ha fatto ritorno alla Lazio. Dopo aver incantato il calcio italiano nel 2008-2009, dimostrando di avere sì dei limiti, ma anche delle potenzialità enormi, non ha più offerto stagioni sufficienti, risultando spesso indisponente e per nulla funzionale ai bisogni della squadra. Anche all’Inter non è riuscito a riprendersi ed avendo ulteriormente peggiorato la sua situazione ritornando alla Lazio, dove non gioca praticamente mai, è molto probabile che ha Gennaio cambi nuovamente maglia, con il Genoa che è in pole position.