Sorteggio Brasile 2014, Fabio Capello tuona: “La FIFA non ha avuto rispetto per l’Italia!”

capelloFabio Capello, pur soddisfatto dall’esito del sorteggio dei gironi del Mondiale per la Nazionale russa che allena, considera irriguardoso il trattamento riservato all’Italia. All’origine del ragionamento del tecnico italiano la decisione adottata dalla FIFA di modificare all’ultimo momento i criteri collocando la Francia nella stessa urna delle rappresentanti del Vecchio Continente. Una situazione da cui è scaturito il Gruppo ostico in cui è finita la selezione Azzurra: “Non è giusto che l’Italia sia stata inserita lì – ha detto Capello davanti alle telecamere di ‘Rai Sport’ nei minuti immediatamente successivi all’estrazione- Se prima avevano deciso di utilizzare il ranking per stabilire le fasce, non capisco perché poi hanno cambiato idea. Ci vuole rispetto”

  19:25 06.12.13
Condividi
article
76453
CalcioWeb
Sorteggio Brasile 2014, Fabio Capello tuona: “La FIFA non ha avuto rispetto per l’Italia!”
Fabio Capello, pur soddisfatto dall’esito del sorteggio dei gironi del Mondiale per la Nazionale russa che allena, considera irriguardoso il trattamento riservato all’Italia. All’origine del ragionamento del tecnico italiano la decisione adottata dalla FIFA di modificare all’ultimo momento i criteri collocando la Francia nella stessa urna delle rappresentanti del Vecchio Continente. Una situazione da cui
https://www.calcioweb.eu/2013/12/sorteggio-brasile-2014-fabio-capello-tuona-la-fifa-non-ha-avuto-rispetto-per-litalia/76453/
2013-12-06 19:25:54
https://www.calcioweb.eu/wp-content/uploads/2013/12/capello.jpg
Fabio Capello
In evidenza
Torna alla Home