Pirlo e il suo missile da 106,3 km/h: goal numero 42 su punizione

pirloIeri sera Andrea Pirlo ha realizzato l’ennesimo capolavoro su calcio di punizione: trattasi, per lui, del goal numero 42 su calcio da fermo, il primo in Europa League. L’esecuzione messa in pratica contro la Fiorentina, ha toccato la vetta dei 106,3 km orari, come riferito da ‘Sportmediaset’: un vero e proprio missile, a far capire che Pirlo, di fatto, non punta solamente sulla precisione. Intanto lui stesso, molto semplicemente, ha spiegato in base a cosa sceglie di calciare in un modo piuttosto che in un altro: “Tiro in base alla posizione della barriera, a quella della palla ed al modo in cui mi sento“. Isnomma, tutto facilissimo…

  10:35 21.03.14
Condividi
article
85432
CalcioWeb
Pirlo e il suo missile da 106,3 km/h: goal numero 42 su punizione
Ieri sera Andrea Pirlo ha realizzato l’ennesimo capolavoro su calcio di punizione: trattasi, per lui, del goal numero 42 su calcio da fermo, il primo in Europa League. L’esecuzione messa in pratica contro la Fiorentina, ha toccato la vetta dei 106,3 km orari, come riferito da ‘Sportmediaset’: un vero e proprio missile, a far capire
https://www.calcioweb.eu/2014/03/pirlo-e-il-suo-missile-da-1063-kmh-goal-numero-42-su-punizione/85432/
2014-03-21 10:35:28
https://www.calcioweb.eu/wp-content/uploads/2014/03/pirlo.jpg
Andrea Pirlo,Fiorentina,Juve,Juventus,Pirlo
Juventus
Torna alla Home