Bari, asta “deserta”: il rischio della serie D incombe

bariL’asta fallimentare dell’As Bari è stata dichiarata deserta, data la non conformità dell’offerta presentata da Gianluca Paparesta. Adesso l’asta è stata ulteriormente rinviata al 12 maggio prossimo, riducendo opportunamente il prezzo base originario dell’asta, ma cosa succederà in caso di un’ennesima asta deserta? Nel caso in cui la prossima asta andasse male come la prima, potrebbe accadere ciò che ogni tifoso del Bari non vorrebbe, vale a dire ripartire dalla serie D. Qualora non si trovasse un acquirente in grado di acquisire il titolo sportivo del Bari, dal punto di vista calcistico la squadra dovrebbe partire dalla serie D. Ancora tale iter è però molto lungo. Ci sarà come detto un’altra asta il 12 maggio, nella quale si pensa che la cordata con a capo Paparesta presenti un’offerta conforme alle richieste, o almeno tale è la speranza dei tifosi baresi.

Leggi anche: Bari, la rabbia di Galano: “E’ impossibile che non troviamo un presidente!”

  12:48 18.04.14
Condividi
article
88240
CalcioWeb
Bari, asta “deserta”: il rischio della serie D incombe
L’asta fallimentare dell’As Bari è stata dichiarata deserta, data la non conformità dell’offerta presentata da Gianluca Paparesta. Adesso l’asta è stata ulteriormente rinviata al 12 maggio prossimo, riducendo opportunamente il prezzo base originario dell’asta, ma cosa succederà in caso di un’ennesima asta deserta? Nel caso in cui la prossima asta andasse male come la prima,
https://www.calcioweb.eu/2014/04/bari-asta-deserta-rischio-serie-d-incombe/88240/
2014-04-18 12:48:28
https://www.calcioweb.eu/wp-content/uploads/2014/04/bari.jpg
Bari
Bari
Torna alla Home