Licenza Uefa Parma: momenti decisivi, Ghirardi e Leonardi di fronte all’Alta Corte Coni

Cassano-ParmaCi sono anche il presidente del Parma, Tommaso Ghirardi, e l’ad del club ducale, Pietro Leonardi, ad accompagnare il collegio difensivo gialloblu’ all’udienza in programma presso l’Alta Corte del Coni a Roma. Il Parma ha fatto ricorso contro la decisione delle due Commissioni delle Licenze Uefa della Figc di non concedere il pass per l’Europa League a causa del mancato pagamento delle Irpef di alcuni tesserati entro la data prestabilita del 31 marzo 2014. Per il Torino, club costituito come controparte interessata essendo giunto settimo in classifica e alle spalle del Parma, e’ presente solo il segretario generale, Pantaleo Longo, mentre per la Figc i due avvocati Luigi Medugno e Letizia Mazzarelli. A giudicare il destino del Parma in Europa League sara’ l’Alta Corte del Coni presieduta dall’ex ministro degli Esteri, Franco Frattini.

  18:15 28.05.14
Condividi
article
95763
CalcioWeb
Licenza Uefa Parma: momenti decisivi, Ghirardi e Leonardi di fronte all’Alta Corte Coni
Ci sono anche il presidente del Parma, Tommaso Ghirardi, e l’ad del club ducale, Pietro Leonardi, ad accompagnare il collegio difensivo gialloblu’ all’udienza in programma presso l’Alta Corte del Coni a Roma. Il Parma ha fatto ricorso contro la decisione delle due Commissioni delle Licenze Uefa della Figc di non concedere il pass per l’Europa
https://www.calcioweb.eu/2014/05/licenza-uefa-parma-momenti-decisivi-ghirardi-e-leonardi-di-fronte-allalta-corte-coni/95763/
2014-05-28 18:15:17
https://www.calcioweb.eu/wp-content/uploads/2013/10/Cassano-Parma.jpg
Parma
News
Torna alla Home