Licenze Uefa, Abete spiega i termini della questione…

Uefa“Ci dovrebbe essere tempo per il Parma di fare ricorso fino al 22, poi penso ci sarà la possibilità per la Federazione e per il Torino, se viene riconosciuto come parte interessata, di fare delle contro deduzioni fino al 24 maggio, termine utile”. Così il presidente della Figc, Giancarlo Abete, ha commentato la decisione delle Commissioni federali di Primo e Secondo grado di non concedere la Licenza Uefa al Parma. “Poi il 28 maggio ci sarà la decisione dell’Alta Corte”, ha aggiunto, parlando a margine di un focus svoltosi nell’università romana La Sapienza.

  18:43 20.05.14
Condividi
article
93616
CalcioWeb
Licenze Uefa, Abete spiega i termini della questione…
“Ci dovrebbe essere tempo per il Parma di fare ricorso fino al 22, poi penso ci sarà la possibilità per la Federazione e per il Torino, se viene riconosciuto come parte interessata, di fare delle contro deduzioni fino al 24 maggio, termine utile”. Così il presidente della Figc, Giancarlo Abete, ha commentato la decisione delle
https://www.calcioweb.eu/2014/05/licenze-uefa-abete-spiega-i-termini-questione/93616/
2014-05-20 18:43:35
https://www.calcioweb.eu/wp-content/uploads/2014/05/Uefa.jpg
News
Torna alla Home