Rabbia Llorente: “Mi chiamavano bidone, non capiscono nulla!”

FBL-ITA-SERIEA-JUVENTUS-UDINESEIl centravanti della Juventus Fernando Llorente, ha parlato oggi al Secolo XIX, della sua esperienza italiana, ma anche del suo passato in Spagna. Parlando della sua rottura con l’Athletic Bilbao dichiara: “Non voglio riaprire vecchie ferite, ma a volte non c’è riconoscenza. Ora sono onorato di giocatore in una delle squadre più importanti del mondo. E’ stato un sogno che si è avverato. Ho vinto al primo anno, scrivendo una delle pagine storiche più belle di questo club. Il mio futuro è alla Juventus, voglio restare qui per continuare a vincere”.

All’inizio c’era diffidenza nei confronti dello spagnolo: “Non erano informati, non mi avevano mai visto giocare. Conoscono poco di calcio, non è stato facile. Appena arrivato, ho lavorato sodo, non ho mollato, gli allenamenti di Conte sono durissimi, il mister mi ha aiutato tanto. Dovevo capire i movimenti nuovi, gli schemi. I goal? Il più importante contro l’Udinese, i più belli contro Livorno e Sassuolo”.

Infine il suo commento sulla gara di domenica contro la Roma: “E’ un discorso lungo. Complesso. Noi domenica giocheremo all’Olimpico, facciounappelloatuttiitifosi:il calcio torni ad essere una festa, una bella festa di calcio. Comunque abbiamo fatto 96 punti è stato anche grazie alla Roma, che da dietro spingevano. Loro non mollavano, ma neanche noi”.

  17:14 09.05.14
Condividi
article
90983
CalcioWeb
Rabbia Llorente: “Mi chiamavano bidone, non capiscono nulla!”
Il centravanti della Juventus Fernando Llorente, ha parlato oggi al Secolo XIX, della sua esperienza italiana, ma anche del suo passato in Spagna. Parlando della sua rottura con l’Athletic Bilbao dichiara: “Non voglio riaprire vecchie ferite, ma a volte non c’è riconoscenza. Ora sono onorato di giocatore in una delle squadre più importanti del mondo. E’
https://www.calcioweb.eu/2014/05/rabbia-llorente-mi-chiamavano-bidone-non-capiscono-nulla/90983/
2014-05-09 17:14:23
https://www.calcioweb.eu/wp-content/uploads/2014/05/llorente.jpg
In evidenza
Torna alla Home