La Kirchner fa arrossire Lavezzi: “Sei il nostro sex symbol”

CalcioWeb

Il ricevimento organizzato da Christina Kirchner in occasione del ritorno in patria dell’Argentina, reduce dal secondo posto al Mondiale di Brasile 2014, ha conosciuto un siparietto che ha avuto per protagonista, suo malgrado, Ezequiel Lavezzi. Il quale è stato definito dalla numero uno dello stato sudamericano “il sex symbol della seleccion”. Di  fronte a quelle parole, il ‘Pocho’ è apparso parecchio intimidito, al punto da cercare di nascondersi tra i compagni. Presto, però, non ha potuto sottrarsi alla scenetta del caso, andando incontro alla Kirchner con cui ha posato per una foto.

Condividi