Crisi Ucraina, pugno duro della FIFA: Russia niente mondiale 2018?

CalcioWeb

russia 2018La crisi in Ucraina potrebbe avere ripercussioni anche a livello sportivo. Secondo quanto appreso dal ‘Finacial Times’ l’Unione Europea starebbe pensando di sanzionare la Russia boicottando il Mondiale di calcio che organizzerà nel 2018.
Una decisione incredibile, ma non è tutto qui. Infatti si potrebbe assistere all’esclusione dei club dalla Champions League e della Nazionale dai prossimi Europei. Il calcio non e’ l’unico sport a subire queste decisioni, sarebbe punita anche la Formula 1 con l’annullamento del Gp di Sochi.
A spingere verso questa decisione sarebbe il britannico David Cameron. Da Berlino, invece, non arriva alcun segnale rivolto verso questa prospettiva: “il governo tedesco” – ha fatto sapere il portavoce dell’esecutivo, Steffen Seibert -, “non sta prendendo in considerazione questa possibilità.”

Condividi