Italia, convocazione Balotelli: Conte l’aveva detto ai senatori

CalcioWeb

Balotelli torna in Nazionale. Antonio Conte ha chiamato l’attaccante del Liverpool nonostante le deludenti prestazioni con la maglia dei Reds. Il ct aveva detto: “convoco i giocatori che lo meritano”. Supermario, come Cerci, però, ha avuto un’opportunità di riscatto e se la gioca nei prossimi impegni azzurri. Conte, come riporta il Corriere dello Sport, avrebbe anticipatamente avvisato i senatori della Nazionale, quelli dalle 100 presenze. Il ct avrebbe parlato con Buffon e De Rossi spiegando i motivi del ritorno di Balotelli. Da un lato, è il momento migliore per convocare Balo: è in un periodo difficile e cerca di lavorare, sudare senza distrazioni Inoltre deve farsi perdonare il disastro brasiliano. Conte ha dichiarato: «Balotelli sta giocando titolare nel Liverpool e oggi sono qui, a Coverciano, tanti giocatori che non sono titolari nelle loro squadre. Forse è anche meglio che arrivi in un periodo non positivo. Lui e Cerci erano dei patrimoni in Italia, ora all’estero stanno trovando delle difficoltà. E’ mio dovere capire che utilità possono avere in Nazionale».

Condividi