Napoli: Zapata è un patrimonio, ma che peccato non vederlo esprimersi

Duvan Zapata ha realizzato gol pesanti ed importanti per il suo Napoli

Probabilmente giocherà altri 90 minuti nel match di Europa League, simile ad un incontro amichevole, contro il Trabzonspor. Duvan Zapata è il centravanti di riserva del Napoli, ma sta risultando prezioso per la causa azzurra.
Il ventitreenne colombiano ha una media realizzativa di un gol ogni 81 minuti ed ha fornito punti molto pesanti al club partenopeo nel corso di questa stagione attraverso le sue reti.
Con 7 gol ha già eguagliato i numeri del suo primo anno in Italia, quando mancano ancora un paio di mesi al termine della stagione, che vede gli uomini di Benitez impegnati in tre competizioni.

La presenza di Higuain non lascia il giusto spazio a Zapata che il prossimo anno potrebbe decidere di cambiare aria

LaPresse/Tano Pecoraro
LaPresse/Tano Pecoraro

Come ha detto il tecnico spagnolo, Zapata ha un solo problema: Gonzalo Higuain. Avere come “alter ego” un calciatore forte come l’argentino non è facile. Nonostante le buonissime prestazioni e le marcature, Zapata non sarà mai un titolare di questo Napoli e qualora El Pipita dovesse restare anche il prossimo anno in Campania, difficilmente il colombiano deciderà di continuare la sua avventura nel team azzurro.