Roma-Juve: tanto agonismo ma grande correttezza in campo

Clima diametralmente opposto quello dell’Olimpico rispetto a quanto accaduto qualche mese fa allo Juventus Stadium

Dici Juve-Roma e pensi al 5 ottobre dello scorso anno quando allo Stadium successo di tutto e di più. Episodi che hanno accompagnato questi mesi di campionato, usati in più di un’occasione da Rudi Garcia per arrogarsi giustificazioni e dare alibi ai suoi ragazzi.

La sfida di questa sera, al contrario di quella d’andata, ha messo in mostra parecchio agonismo ma grazie all’ottima direzione di gara di Orsato il match è andato via liscio e anche l’espulsione di Torosidis non ha creato alcun tipo di polemica.

L’arbitro della sezione arbitrare di Schio ha mantenuto una linea uniforme per tutto il match dispensando cartellini quando necessario e discutendo con i protagonisti in altri casi.

Una gran bella differenza rispetto al girone d’andata. Il tanto temuto match dell’anno è di fatto andato in archivio con poco spettacolo, specie nel primo tempo, con tanto agonismo ma con tantissima correttezza da ambo le parti.