Coppa Italia, clamorosa eliminazione del Palermo: fa festa l’Alessandria

CalcioWeb

Eliminazione a sorpresa del Palermo che perde clamorosamente in Coppa Italia contro l’Alessandria

Clamorosa eliminazione del Palermo nei sedicesimi di finale di Coppa Italia, a fare festa è l’Alessandria. Partita condizionata dal rosso di Vazquez che ha lasciato la sua squadra in inferiorità numerica per gran parte del match. Decisamente un brutto episodio quello che ha visto protagonista l’attaccante rosanero, espulso dopo appena 22 minuti di gioco per aver colpito Sirri con una gomitata al volto. Inevitabile la decisione del direttore di gara che ha estratto il cartellino rosso al calciatore argentino e lo ha, dunque, mandato anzitempo negli spogliatoi. Uno-due ospite nel primo tempo, in rete Loviso su rigore e Marconi. Nella ripresa il Palermo cerca la reazione, il gol di Trajkovski riapre la partita ma ci pensa Nicco all’82’ a chiudere i conti. Inutile il gol di Gilardino nel finale.

Condividi