Milan, si pensa già al futuro: nuovo arrivo in casa rossonera, un indizio che porta a Brocchi

CalcioWeb

Il Milan e in particolare Silvio Berlusconi sembra già proiettato alla prossima stagione: la panchina con ogni probabilità sarà affidata a Brocchi con Francesco Bega che sarà il nuovo scout della prima squadra

Il Milan contro la Juventus ha fatto vedere di poter almeno mettere in difficoltà i bianconeri con Buffon che ha compiuto importanti parate. Il patron dei rossoneri, Silvio Berlusconi, però sembra già proiettato alla prossima stagione dove con ogni probabilità sulla panchina ci sarà Christian Brocchi.  Secondo quanto riporta “Il Corriere delle Sera”, infatti, sarebbe questa la via che vuole seguire Berlusconi che ha fatto sapere di voler in rosa giocatori con tre tipi di caratteristiche: giovani, talentuosi e, soprattutto, italiani.

Un indizio che porta a Brocchi come prossimo allenatore del Milan è rappresentato dal fatto che i rossoneri hanno messo sotto contratto Francesco Bega come nuovo scout della prima squadra. Una figura giovane, già direttore sportivo delle giovanili del Genoa,  che dopo due anni nelle fila del Grifone ha recentemente risolto il proprio contratto con la squadra di Preziosi. Il suo compito sarà scovare giovani talenti italiani e chissà che da Genova non possa portarsi dietro anche Pavoletti, già seguito del Milani in inverno.

Condividi