Moggi celebra la Juventus pentacampione: poi dà un consiglio agli anti-juventini!

CalcioWeb

Luciano Moggi ha voluto celebrare ed esaltare la Juventus pentacampione poi ha aggiunto: “a chi dice che vince rubando consiglio…”

Terminato il campionato, è il momento di fare i bilanci. Luciano Moggi, attraverso le colonne di ‘Libero’, ha voluto commentare la vittoria della Juventus esaltando i bianconeri pentacampioni ed elogiando il grande lavoro di tutta la società:

“Anche questo campionato va in archivio, anche questa volta a vincerlo e? la Juven- tus e sono 5 titoli consecutivi. L’ha dominato in largo e lungo, l’ha vinto con una rincorsa ad handicap quasi volesse dimostrare che era in grado di vincere dando anche un vantaggio iniziale all’avversario. E? stato un dominio incontrastato per effetto di un’organizzazione societaria che non lascia nulla al caso, dove chi e? preposto all’area tecnica sa tutto di calcio mentre altri sanno tutto di gestione, la somma forma un’azienda perfetta che oltre a portare in campo una squadra che non ha uguali in campo nazionale riesce anche a fare attivi di bilancio.

Per coloro che da tifosi contrari hanno la consolidata abitudine di dire che la Juventus vince rubando consigliamo di osservare i bilanci di altre squadre (vedi ad esempio Inter e Milan) oltre ai loro risultati sportivi e confrontarli con quelli bianconeri. I nostri complimenti al presidente Andrea Agnelli, al dg Marotta, a Paratici, a Nedved, a Massimiliano Allegri e il suo staff, al team manager Matteo Fabbris che sa curare come pochi l’organizzazione della squadra di cui tiene le fila un capitano di lungo corso come Gigi Buffon: il gruppo giocatori lo riconosce come capo, sa dare consigli al proprio mister quando e? richiesto o quando ce n’e? bisogno. Ad esempio dopo la sconfitta di Sassuolo fu suggerito a Max di riprendere a giocare con il 3-5-2 con il quale la squadra aveva piu? dime- stichezza, cosi? fu fatto e la Juve prese a volare (….)”.

Condividi