Moggi show: ‘snobba’ Pogba, bacchetta la Juve per Morata e svela il futuro di Berardi!

CalcioWeb

Moggi-Pogba – L’ex dg della Juventus ‘snobba’ Pogba ammettendo che lo venderebbe al Real, poi svela il futuro di Berardi

Moggi-Pogba – Ospite negli studi di ‘Sportitalia’, l’ex dg della Juventus, Luciano Moggi, ha spaziato su vari argomenti, ma sono particolarmente interessanti le dichiarazioni rilasciate su Morata e Pogba:

“Forse è stato… non dico un errore…. aspettare il campionato Europeo per Morata, perchè era chiaro che il Real Madrid avrebbe trovato il sistema per riportare il giocatore a Madrid, per poi poter contrattare Pogba. Questo è sicuramente quello che pensa Florentino Perez, non c’è dubbio, possiamo darlo per scontato conoscendo l’arte di Florentino Perez nelle trattative. E’ un commerciante e sa come va preso il mestiere. Io credo che la Juventus abbia bisogno di un attaccante e gli attaccanti in giro si trovano poco, soprattutto quelli giovani che stanno volentieri come Morata, che potrebbe dare un futuro e un ciclo. Sarebbe un controsenso perdere lo spagnolo. Adesso non è facile riportarlo, però c’è da fare un esame attento della situazione.

Il discorso di Pogba l’avrei già risolto in un’altra maniera, ma molto prima, però io non sono dentro la Juve, quindi loro sanno meglio di me come possono operare. La Juventus ha bisogno a centrocampo di alcuni giocatori importanti o almeno di un giocatore importante, tenendo conto che Marchisio può riprendere, ma bisogna vedere lo stato di forma perchè quando superi il fatto medico, c’è poi quello sportivo da vedere. Per cui ha bisogno di un centrocampista di tutt’altro tipo rispetto a Pogba. Certamente Pogba è uno spettacolo, ma lo spettacolo è più per il pubblico che per l’economia della squadra spesso e volentieri. Anche Deschamps durante l’Europeo ha detto: non pensate che Pogba sia un dieci, è un giocatore che diverte, ma spesso diverte se stesso più che l’economia della squadra, più che i giocatori che compongono la squadra. Io non avrei dubbi su quello che potrebbe essere fatto. Se il Real Madrid dà veramente l’impostazione che tutti dicono, cioè oltre 100 milioni, io chiederei al Real Madrid Morata, Kroos o Isco, più una trentina di milioni, e gli darei Pogba. Naturalmente si priva il pubblico di uno che dà spettacolo, perchè è indubbio che Pogba sia un giocatore che con i piedi sa fare tutto, ma non è certamente Zidane”.

Infine Moggi si esprime anche sul futuro di Berardi: Berardi non andrà mai all’Inter, perchè Berardi se si muove da Sassuolo va alla Juventus. L’anno prossimo non è sicuro che vada alla Juve? Questo è un problema dell’anno prossimo, quest’anno all’Inter non andrà. Perchè non è andato alla Juve quest’anno? E’ un giocatore strano. Ha talento e apprezzo il suo modo di vedere:  al Sassuolo è il top, nella Juventus sarebbe un numero, quindi il problema di fondo è che lui ha valutato questa situazione e vuole ancora sfruttare il Sassuolo per un altro anno. Sa perfettamente, perchè glielo hanno detto i suoi dirigenti, che lui all’Inter non potrà mai andare perchè c’è un accordo con la Juventus”.

Condividi