Calciomercato Juve, Guardiola vuole Bonucci: ecco l’incredibile offerta del Manchester City

Pep Guardiola non ha mai nascosto la propria stima per Leonardo Bonucci e prova a portare il difensore della Juve a Manchester per la nuova avventura in Premier sulla panchina del City. L’ex Bari è protagonista di ottime stagioni con la maglia azzurra e bianconera ed è finito nel mirino del club inglese. Come riporta la Gazzetta dello Sport, il City fa sul serio e l’agente di Bonucci è sbarcato a Manchester per un incontro con la dirigenza dei Citizens, che offrirebbe 60 milioni di euro alla Juve e 40 milioni, in 5 anni, al giocatore. Il centrale prende 3,7 milioni a stagione con la Vecchia Signora e il City sembra disposto ad offrirgli un contratto quinquennale da ben 8 milioni l’anno.

La Juve ha intenzione di trattenere Bonucci ma l’offerta pazzesca di ingaggio al calciatore potrebbe stravolgere tutto. Per l’ex Bari sembra una proposta da non poter rifiutare: ha 29 anni e ha un’opportunità unica per fare il salto di qualità. Non solo dal punto di vista economico, ma anche dal punto di vista tecnico: il difensore ha la possibilità di essere allenato da un tecnico rivoluzionario come Guardiola, che non ha mai nascosto la stima per il centrale bianconero.