Confederations Cup 2017, prove di Mondiale: Francia e Portogallo per un posto in Russia

Euro2016 si avvicina alla fine. Dopo la vittoria del Portogallo in semifinale contro il Galles, si attende l’esito di Germania-Francia per scoprire l’altra finalista dell’Europeo in terra francese. Inoltre, Euro2016 determinerà una delle partecipanti alla prossima Confederations Cup, prevista a giugno 2017 in Russia come ‘prova generale’ del Mondiale russo del 2018. La competizione FIFA, che arriva alla decima edizione, sarà ospitata da 4 stadi: la Zenit Arena di San Pietroburgo, la Kazan Arena di Kazan, l’Otkrytie Arena di Mosca e lo Stadio Olimpico Fist di Soci.

Alla Confederations Cup 2017 parteciperanno 8 nazionali, sei sono già certe:  Russia (organizzatrice), Germania (vincitrice del Mondiale 2014), Australia (vincitrice della Coppa d’Asia 2015), Cile (vincitrice della Copa America), Messico (vincitrice della CONCACAF Cup), Nuova Zelanda (vincitrice della coppa delle nazioni oceaniane 2016). Mancano due posti: uno per la vincitrice della Coppa d’Africa 2017 e uno per la vincitrice di Euro2016. Per la prima volta della competizione, ci saranno tre squadre di una stessa federazione (UEFA): oltre alla Russia e alla Germania, infatti, ci sarà anche una tra Francia e Portogallo. I portoghesi e i francesi si giocano il posto alla Confederations Cup 2017 in Russia: Cristiano Ronaldo e compagni sono già in finale mentre i padroni di casa dell’Europeo devono ancora giocare la semifinale contro i tedeschi. Se la Germania elimina la Francia e raggiunge la finale di Euro2016, il Portogallo sarà una delle partecipanti alla prossima Confederations Cup, prova generale del Mondiale 2018.