Shock Euro2016, clamorose accuse di doping dalla Germania: “la Francia si dopava!”

DOPING FRANCIA – Clamoroso ad Euro2016. La denuncia arriva direttamente dalla Germania, nel mirino è finita la Francia. Un inviato della Bild infatti avrebbe trovato nello spogliatoio della squadra di Deschamps un prodotto incriminato, il “Guronsan”.

Per aumentare il clamore il quotidiano ha citato un esperto di doping che avrebbe definito il Guronsan una sostanza dopante. L’esperto in sostanze illegali Fritz Sörgel, intervistato dalla Bild, non ha dubbi: “Secondo quanto stabilito dall’agenzia antidoping mondiale qualsiasi prodotto che serva ad avere vantaggi sui rivali e che non sia dipendente dalla forza del proprio corpo è doping. Il Guronsan per me è doping: aumenta le performances grazie alla caffeina che rende più veloce la reattività atletica”.