Dall’Inghilterra, è fatta: Pellè allo Shandong Luneng

Secondo la stampa d’oltremanica Graziano Pellè firmerà la prossima settimana: i cinesi gli avrebbero offerto 15 milioni a stagione

E’ tempo di tornare al lavoro per Graziano Pellè. L’attaccante azzurro vuole mettersi alle spalle la sconfitta contro la Germania a Euro2016, ma soprattutto le critiche, pesanti e continue, ricevute dopo aver fallito un rigore decisivo. Il giocatore, attualmente al Southampton, è divenuto tra i più desiderati del calciomercato dopo le convincenti prestazioni fatte vedere durante il campionato europeo e, per lui, pare sia arrivata una super-offerta direttamente dalla Cina.

Secondo quanto riporta ‘Sky Sports UK’, Graziano Pellè firmerà la prossima settimana con lo Shandong Luneng, squadra di Jinan che milita nella Super League cinese. Secondo quanto riporta la tv britannica, all’attaccante azzurro sarebbe stato offerto un contratto da 13 milioni di sterline (cifra che sia aggira intorno ai 15 milioni di euro). Non è mancato il consueto aggiornamento su Wikipedia che dava il giocatore già alla squadra cinese, ma la situazione è tornata alla normalità dopo qualche ora: Pellè è ancora un giocatore del Southampton. Vedremo cosa accadrà la prossima settimana e se, davvero, si concretizzerà quanto paventato dai colleghi britannici.