Pallone d’Oro 2016, poca Serie A in elenco: spazio solo per tre calciatori

E’ stata diramata la lista dei trenta calciatori da cui verrà fuori il nome del vincitore del Pallone d’Oro 2016. Aldilà delle discussioni sugli esclusi eccellenti, in verità neppure tanti, c’è un dato che fa riflettere. La Serie A, nonostante negli ultimi anni abbia riacquisto un po’ più di appeal rispetto al post Calciopoli, è scarsamente rappresentata: in elenco appena tre giocatori militanti nel nostro campionato, vale a dire Gigi Buffon, Gonzalo Higuain e Paulo Dybala, tutti  e tre tesserati della Juventus. Sono proprio i bianconeri a tenere un po’ viva la nostra bandiera. La realtà, però, ci dice che la Serie A sfigura al cospetto di Premier League e Liga, rappresentate, rispettivamente, da tredici e otto calciatori. Anche la Bundesliga, con cinque candidati, è davanti. Magra consolazione è data dalla Primeria Liga, massimo campionato calcistico del Portogallo, che ha il solo Rui Patricio come rappresentante. Eh sì, sarebbe stata proprio una beffa se anche i lusitani, con tutto il rispetto, avessero avuto più presenze, in elenco, di noi. Demerito nostro oppure scarsa attenzione alla Serie A? La verità sta probabilmente nel mezzo, considerato che elementi del calibro di Leonardo Bonucci ed Andrea Barzagli avrebbero decisamente meritato una menzione. E gli stessi Mauro Icardi, Marek Hamsik e Sami Khedira non sono da meno di qualcuno che è stato candidato alla vittoria del premio. Ma tant’è, non bisogna far altro che rassegnarsi e fare il tifo perché uno dei ‘nostri’, verosimilmente Buffon, finisca almeno sul podio. Sarebbe una discreta consolazione, in attesa di tornare a recitare, come tanti anni fa, la parte del leone.