Bologna, Donadoni esalta Destro e si lascia andare ad un paragone ‘azzardato’

Il Bologna è tornato alla vittoria battendo il Palermo tra le mura amiche: nel tabellino è finito anche Destro che Donadoni ha paragonato a Benzema

Il Bologna contro il Palermo è tornato a vincere e a conquistare i tre punti. Uno dei protagonisti del match è stato sicuramente Mattia Destro, autore del goal del momentaneo pareggio. Al termine della sfida Donadoni ha esaltato il proprio attaccante lasciandosi andare ad un paragone un po’ azzardato:

“Il Bologna va meglio con Destro? Normale, Mattia è un attaccante di valore assoluto, con un po’ di convinzione in più, potrebbe tranquillamente diventare come uno di quei campioni che vediamo giocare in Champions League: Destro non ha nulla a che invidiare a un Benzema”.