Borussia Dotmund, scoppia il caso Aubameyang: calciatore escluso, motivi di mercato?

  • Aubameyang LaPresse/XinHua
  • LaPresse/Reuters
  • Aubameyang (LaPresse/Reuters)
  • Aubameyang (Foto LaPresse/Reuters)
  • Keylor Navas (LaPresse/Reuters)
  • Aubameyang (LaPresse/PA)
  • LaPresse/PA
  • LaPresse/PA
  • LaPresse/PA
  • LaPresse/PA
  • LaPresse/PA
  • LaPresse/PA
  • LaPresse/Reuters
  • LaPresse/Reuters
  • LaPresse/Reuters
  • LaPresse/Reuters
  • LaPresse/Reuters
/
CalcioWeb

Caso Aubameyang, calciatore escluso – Il Borussia Dortmund è in campo per le gara di Champions League, il club tedesco affronta lo Sporting Lisbona. Le cose si mettono subito bene per la squadra di Tuchel, gol del vantaggio dopo 13 minuti di Adrián Ramos. Prima del match è scoppiato però il caso Aubameyang, l’attaccante è stato infatti escluso all’ultimo momento dalla formazione, il tecnico del Dortmund ha deciso di mandarlo direttamente in tribuna.

Aubameyang escluso, le parole di Watzke – Una parziale giustificazioni l’ha data data il Ceo del Dortmund Watzke ai microfoni di ‘Sky Sport’:è a causa di ragioni interne, l’allenatore ha deciso in questo modo. Se c’entrano le voci di mercato? Potete chiedermelo quanto volete, ma non alimento le vostre speculazioni”.

ECCO LE FOTO DI AUBAMEYANG

Condividi