Calciomercato Lazio: Keita continua a rifiutare il rinnovo ed i biancocelesti si muovono sul mercato

Purtroppo per Lotito e per Inzaghi la questione riguardante Balde Keita ed il suo rinnovo sembra non essere arrivata ancora ad una fine

Già da questa estate la società della Lazio, con Tare in testa, si era attivata per arrivare ad un accordo con Keita, il quale andrà in scadenza nel 2018, ma senza fortuna.

Le trattative stanno ancora continuando, ma il giocatore non ha ancora accettato, così i biancocelesti per non farsi trovare impreparati dovranno agire sul mercato probabilmente già a gennaio, anche a causa della partenza del senegalese per la Coppa d’Africa.

Il primo indiziato è sicuramente Alessio Cerci, oggi all’Atletico Madrid ma completamente fuori dai piani di Simeone.
L’unico problema legato a questa trattativa potrebbe essere quello delle condizioni fisiche del giocatore, che già bloccarono il trasferimento dell’ex Torino questa estate.

Il secondo obiettivo è Alberto Paloschi che, superato nelle gerarchie da Petagna, sta trovando poco spazio all’interno della rosa di Gasperini.
L’ex Chievo servirebbe ad Inzaghi come vice Immobile, dato che l’attuale secondo attaccante della Lazio, Filip Djordjevic, avrebbe chiesto di essere ceduto dato lo scarso utilizzo.