Calciomercato, Cerci svincolato, l’agente svela: “Lazio e Bologna su di lui? Ecco la verità”

  • Cerci (LaPresse/EFE)
  • Cerci (LaPresse - Valerio Andreani)
  • Cerci (Foto Marco Rosi/LaPresse)
  • Cerci (LaPresse - Valerio Andreani)
  • Cerci (Foto LaPresse - Spada)
  • Lazio - Cerci (Foto LaPresse - Spada)
/
CalcioWeb

Da domani Alessio Cerci sarà ufficialmente un giocatore svincolato. L’esterno romano lascia l’Atletico Madrid, ponendo fine ad un’avventura da incubo in cui non ha mai trovato spazio. Il suo obiettivo ora è quello di trovare una squadra che gli permetta di rilanciarsi. In Italia è stato accostato a Lazio e Bologna, ma l’agente, Federico Pastorello, intervenuto ai microfoni di ‘Cittaceleste’, ha ammesso come un suo ritorno in Italia sia molto difficile:

“Molto difficile che torni in Italia. Lazio e Bologna restano piste molto complicate”. Queste le parole del procuratore di Cerci. Possibile quindi che il futuro dell’ex Torino sia ancora all’estero, ma non sono da escludere colpi di scena.

Condividi