Serie C nel caos: è ancora giallo attorno alla Vibonese e c’è chi spera nel ripescaggio!

Serie C ancora in subbuglio con il caso della Vibonese che sta davvero sconvolgendo tutti per tempi e modalità: il punto della situazione

LaPresse/Ingenito Renato

La Serie C è iniziata da una settimana, ma incredibilmente ancora non si sa con certezza il novero delle partecipanti al campionato. Sì, lo sappiamo, sembra incredibile ma è così. Un campionato iniziato, ma senza conoscere le partecipanti, davvero assurdo. C’è infatti il caso Vibonese che ‘pende’ ancora sulla Serie C. Il club calabrese infatti attende di conoscere il proprio destino. Ma analizziamo passo dopo passo i fatti di tale intricata vicenda. La Vibonese è stata riammessa d’ufficio alla Serie C grazie alla sentenza che ha catapultato all’ultimo posto il Messina nella classifica dello scorso campionato. Dunque le gare di Serie D che la Vibonese avrebbe dovuto giocare, sono state rinviate a data da destinarsi, come da comunicato ufficiale: “Si comunica che la gara Nocerina-Vibonese, a seguito della decisione della C.F.A. a Sezioni Unite, pubblicata sul Cu n.34/CFA del 30/8/2017 ed eventuali successive determinazioni, è rinviata a data da destinarsi”.

Vibonese
Vibonese

Tutto ok dunque? La Vibonese non parteciperà alla Serie D bensì alla C? Non è ancora detto. La Gazzetta dello Sport rivela infatti che la FIGC ha chiesto formalmente alla Corte Federale d’Appello la documentazione del caso, mossa propedeutica alla formalizzazione del ricorso presso il Collegio di Garanzia del Coni. C’è un ricorso che sta rallentando dunque tutte le operazioni, nel frattempo la stessa Vibonese ha inviato a Federazione e Lega Pro la diffida a procedere con la sua riammissione in Serie C, che sarebbe dovuta essere esecutiva. In tutto ciò c’entra anche la Lumezzane che dal canto suo ha presentato  ricorso al Collegio di garanzia del Coni per essere anch’essa riammessa alla Serie C. Insomma un caos davvero totale che sta facendo slittare e non poco la composizione completa dei gironi, nonostante il torneo sia clamorosamente già iniziato. Prima di metà settembre tra ricorsi e contro ricorsi, la situazione di certo non si sbloccherà. E’ davvero incredibile ciò che sta accadendo, un campionato iniziato senza che ancora si conoscano le squadre partecipanti.

Ultim’ora: inammissibile il ricorso del Lumezzane – “La Prima Sezione del Collegio di Garanzia dello Sport, all’esito della sessione di udienze tenutasi in data odierna e presieduta dal prof. Mario Sanino, ha assunto le seguenti determinazioni:

– ha dichiarato inammissibile il ricorso presentato il 9 agosto 2017 dalla società A.C. Lumezzane S.p.A. contro la Federazione Italiana Giuoco Calcio, per l’asserita, mancata riammissione della società ricorrente al campionato di Serie C per la stagione 2017/2018; le spese seguono la soccombenza, liquidate nella misura di euro 1.500,00, oltre accessori di legge, in favore della resistente FIGC”.

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
  14:15 01.09.17
Condividi
article
10140402
CalcioWeb
Serie C nel caos: è ancora giallo attorno alla Vibonese e c’è chi spera nel ripescaggio!
La Serie C è iniziata da una settimana, ma incredibilmente ancora non si sa con certezza il novero delle partecipanti al campionato. Sì, lo sappiamo, sembra incredibile ma è così. Un campionato iniziato, ma senza conoscere le partecipanti, davvero assurdo. C’è infatti il caso Vibonese che ‘pende’ ancora sulla Serie C. Il club calabrese infatti
https://www.calcioweb.eu/2017/09/serie-c-nel-caos-ancora-giallo-attorno-alla-vibonese-ce-spera-nel-ripescaggio/10140402/
2017-09-01 14:15:59
https://www.calcioweb.eu/wp-content/uploads/2017/02/lega-pro-2-12.jpg
News
Torna alla Home