Calciomercato Fiorentina, Corvino svela: “Dai rinnovi di Badelj e Astori al riscatto di Pezzella, ecco cosa faremo”

CALCIOMERCATO FIORENTINA – Il direttore generale della Fiorentina, Pantaleo Corvino, ai microfoni de ‘La Nazione’, ha tracciato un bilancio di quanto fatto in estate sul mercato e svelato le mosse per il futuro. Ecco le sue dichiarazioni: Pioli? Certamente non è stato favorito dai tempi del mercato, e qui ci prendiamo le nostre responsabilità, ma fino alla partita contro la Roma eravamo al settimo posto dopo una rivoluzione totale. È importante aver creato le fondamenta, starà a noi migliorarle attraverso scelte mirate e di qualità. 

Biraghi (LaPresse/Jennifer Lorenzini)

Vitor Hugo? È fuori perché davanti ha trovato Pezzella. Lo stesso vale per Milenkovic. Terzini? Mi prendo responsabilità, anche se guardando le altre squadre potete capire che c’è carenza in questi ruoli. Proveremo a muoverci a gennaio, anche se so che in quella sessione non sarà facile trovare le soluzioni giuste.

Pezzella? I tempi per il riscatto sono stati fissati a giugno, c’è molta chiarezza. Badelj? Sa benissimo che siamo pronti per presentargli la proposta di rinnovo, dovrà essere lui a dirmi quando vorrà parlarne. Chiesa? Abbiamo ritenuto doveroso aumentare il suo ingaggio. Astori? Vedremo, c’è ancora tempo perché l’accordo è lontano dalla scadenza, ci sono altre priorità. Babacar? Dobbiamo capire chi meriterà la riconferma”.