Calciomercato Fiorentina, Corvino si sbilancia: “già deciso il futuro di Pezzella”

CALCIOMERCATO FIORENTINA – Intervenuto a margine della cerimonia della Hall of Fame della Fiorentina, Pantaleo Corvino ha fatto un punto della situazione sul momento dei viola e ha parlato anche di mercato:  “Occasioni come queste sono molto belle per ricordare la storia della Fiorentina. Sassuolo? Si gioca ogni partita per vincerla. La Fiorentina prima dei due pareggi con Spal e Lazio era settima ed è una squadra che sta cercando di farsi conoscere attraverso le qualità dei giocatori che abbiamo confermato e le potenzialità ancora sconosciute di altri giocatori. Con l’innesto di titolari come Pezzella, Veretout, Benassi e i gol di Thereau e Simeone stiamo crescendo. Linee guida per il mercato? Noi l’abbiamo già detto, Firenze chiede sempre chiarezza e io lo riconosco. Abbiamo già sottolineato come sia in corso una rivoluzione e vogliamo mettere nuove basi. È normale che non tutto possa luccicare, ma ci aspettiamo un futuro con tante luci. È una Fiorentina che si sta sforzando di fare il proprio percorso, a prescindere da quello che succederà a gennaio. C’è da essere speranzosi.

Pezzella (LaPresse/Jennifer Lorenzini)

Berardi e Politano? Sono due esterni di attacco. La Fiorentina in quei ruoli è coperta con Thereau e Chiesa. Ritorno di Andrea Della Valle? Io non condivido che tifosi e società non camminino insieme, quindi auspico che si possa ricreare questa situazione. Le proprietà potrebbero esserci sempre se ci fosse l’habitat e l’ambiente giusto. I Della Valle hanno sempre avuto amore per Firenze e la tifoseria: io spero che tornino. Pezzella e Astori? Abbiamo anche Milenkovic e Vitor Hugo, che sono calciatori di valore. Certo, Pezzella e Astori sono i titolari di questa squadra. Stiamo parlando per dare ad Astori altri anni in viola. Per Pezzella abbiamo i 9 milioni di euro del riscatto da pagare e non vedo perché non dovremmo farlo.”.