Frode: condannato a 6 anni ex dirigente della Dinamo Zagabria

Il potente e controverso manager calcistico croato Zdravko Mamic è stato condanno in prima istanza a sei anni e mezzo di carcere per corruzione e frode ai danni della Dinamo di Zagabria

Il potente e controverso manager calcistico croato Zdravko Mamic è stato condanno in prima istanza a sei anni e mezzo di carcere per corruzione e frode ai danni della Dinamo di Zagabria, di cui era direttore esecutivo, e del fisco croato in operazioni di trasferimento di calciatori a squadre estere. Insieme a Mamic, considerato dalla stampa il boss del calcio in Croazia, sono stati condannati a pene dai tre ai cinque anni suo fratello Zoran Mamic, ex tecnico Dinamo, Damir Vrbanic, ex direttore della squadra, e un dipendente del fisco croato. Per i giudici, nelle operazioni finanziarie relative ai trasferimenti di Luka Modric (ora al Real Madrid), Dejan Lovric (Liverpool) e di altri calciatori conclusi tra il 2008 e il 2015, Mamic e gli altri dirigenti si sono impossessati di 15,5 milioni di euro sottratti alla Dinamo, evadendo il fisco per altri 1,6 milioni. La sentenza ha imposto poi la restituzione di tutto il denaro illegalmente sottratto. Mamic, fuggito in Bosnia, dovrebbe restituire sette milioni.

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
  17:30 06.06.18
Condividi
article
10215895
CalcioWeb
Frode: condannato a 6 anni ex dirigente della Dinamo Zagabria
Il potente e controverso manager calcistico croato Zdravko Mamic è stato condanno in prima istanza a sei anni e mezzo di carcere per corruzione e frode ai danni della Dinamo di Zagabria, di cui era direttore esecutivo, e del fisco croato in operazioni di trasferimento di calciatori a squadre estere. Insieme a Mamic, considerato dalla
https://www.calcioweb.eu/2018/06/frode-condannato-a-6-anni-ex-dirigente-della-dinamo-zagabria/10215895/
2018-06-06 17:30:08
https://www.calcioweb.eu/wp-content/uploads/2018/03/carcere.jpg
Dinamo Kiev
Mondo
Torna alla Home