Mondiali, il Ct della Francia: “Mbappé non si accontenti”

CalcioWeb

“Kylian Mbappé? Non deve sentirsi appagato da quello che ha fatto finora, né soddisfatto. Non finisce qui il suo Mondiale. Io, a ogni modo, non lascerò che lui si senta soddisfatto, perché lui deve volare sempre più in alto, più in alto del resto del gruppo. Conosciamo la sua età, anche se a lui non piace che se ne parli troppo”. Così Didier Deschamps, ct della Francia, due giorni dopo la vittoria sull’Uruguay, nel quarto di finale dei Mondiali, in Russia, e all’antivigilia del confronto contro i ‘cugini’ belgi, che metterà in palio l’accesso alla finale. A proposito del suo rimprovero al giovane attaccante nella sfida contro l’Uruguay, Deschamps ha aggiunto: “Io voglio il suo bene e lui lo sa. Gli ho detto di stare molto attento, perché l’arbitro lo aveva già ammonito e non mi andava che rischiasse altre sanzioni disciplinari”.

Condividi