Roma, Pellegrini: “per lo scudetto c’è da lavorare”

Lorenzo Pellegrini è pronto a iniziare il secondo anno con la Roma, dopo il positivo esordio nella scorsa stagione, puntando ad un ruolo da protagonista nonostante la concorrenza sia aumentata in mezzo al campo con i nuovi arrivi. “Andare via? No, ho voglia di rimanere. So che sono stati presi tanti giocatori, come Pastore che farà la mezzala. Alla fine penso a me stesso e credo che se continuerò a migliorarmi tutti troveremo il nostro spazio – le sue parole a Villa Stuart, dove sono in corso le visite dei giocatori giallorossi – Lo scudetto? Dobbiamo lavorare tanto, abbiamo fatto acquisti noi ma anche le altre squadre, dobbiamo fare qualcosa di più. Il campionato è lungo, dobbiamo fare meglio dello scorso anno. Dobbiamo migliorarci sia io che la squadra”.