Keita: “da sempre affascinato dall’Inter”

“La storia di questo club mi ha sempre affascinato, l’Inter è una squadra che mi è sempre piaciuta sin da bambino. Quando hai la possibilità di venire all’Inter, non è difficile scegliere di accettare. Al Monaco sono stato benissimo ma ringrazio il club nerazzurro per lo sforzo che ha fatto portarmi qui. La Serie A è un campionato difficile, che già conosco e nel quale potrò ulteriormente crescere”. Sono le parole del nuovo acquisto nerazzurro Keita Balde Diao in conferenza stampa. Il senegalese racconta anche del proprio rapporto con Spalletti: “Lo conoscevo già, sicuramente ha avuto un ruolo importante nella mia decisione di venire qui. Ha grande esperienza, conosce il campionato italiano e tutti mi hanno parlato benissimo di lui, sono contento di essere qui a sua disposizione: in avanti posso ricoprire tutti i ruoli, giocando sull’esterno, come seconda o prima punta”. “Siamo pronti per affrontare la gara con il Torino, il ko di Reggio Emilia non cambia nulla nei nostri obiettivi: siamo una grande squadra e ne siamo consapevoli. Noi in lotta per lo Scudetto? Dobbiamo pensare a far bene per noi e a vincere ogni partita, poi a fine stagione si vedrà dove saremo”, ha concluso Keita.

(AdnKronos)