Serie A 2018/19: la lunga corsa allo scudetto secondo William Hill

Si preannuncia un campionato all’insegna dello strapotere juventino e della riscossa di Inter e Milan. Grande attesa per le reti di CR7 e Icardi. Carlo Ancelotti superato in popolarità da Allegri e De Zerbi

Serie A 2018/19
Alfredo Falcone/LaPresse ALFREDO

Con l’arrivo a Torino del calciatore più forte al mondo e in seguito a colpi di scena quali il passaggio di Higuaín al Milan, quest’anno la Serie A ha iniziato a dare spettacolo ancora prima del fischio d’inizio. A poche giornate dall’avvio del campionato, i tifosi italiani intervistati da William Hill Scommesse Sportive, il più autorevole bookmaker britannico, sembrano avere già le idee chiare sulla stagione 2018/19.

Scudetto: una storia che si ripete?

Interrogati da William Hill, gli utenti italiani hanno dimostrato di avere ben pochi dubbi sull’esito del campionato. Ben l’85,4% dei rispondenti, infatti, è certo che sarà di nuovo la Juventus ad aggiudicarsi lo scudetto. Al secondo posto delle preferenze, ma a notevole distanza dalla Vecchia Signora, compare l’Inter (4,8%), tallonata dal Napoli (4,7%). Con solo l’1,9% dei voti, il Milan si aggiudica il quarto posto, mentre la Roma si ferma all’1% delle preferenze.  L’andamento delle scommesse registrate in Italia nel corso dell’estate conferma la generale fiducia nei confronti dei bianconeri. William Hill, infatti, ha rilevato che, già poco dopo la chiusura del campionato 2017/18, oltre la metà delle puntate (60%) sulla Squadra Vincente della Serie A 2018/19 era a favore della Juventus. In seguito all’ufficializzazione dell’arrivo a Torino di Cristiano Ronaldo, poi, a metà luglio la percentuale è arrivata a sfiorare il 70% (69.2%), per poi toccare quota 71.4% a Ferragosto. Percorso inverso, invece, per il Napoli, che nel corso dell’estate ha perso terreno: se, infatti, all’inizio di giugno il 25% degli scommettitori era pronto a puntare sugli azzurri campioni d’Italia, la percentuale si è ridotta al 14.3% alla vigilia dell’inizio del campionato. L’Inter, di contro, ha visto la fiducia degli scommettitori italiani crescere progressivamente, passando a raccogliere dal 6.7% delle puntate all’11.1% nel giro di due mesi.

Juventus Campione d’inverno e campione di calciomercato

Spada/LaPresse

Con l’88,9% dei voti, la Vecchia Signora si conferma capolista anche quando si ipotizza il nome del Campione d’inverno 2018/19. Seguono a distanza il Napoli (4.4%) al secondo posto e l’Inter al terzo (1.9%). Le possibilità che sia invece il Milan a sbaragliare gli avversari al termine del turno di andata si assottigliano ulteriormente (1.4%), così come quelle della Roma (0.6%).  La Juventus, d’altronde, può contare sul giocatore che, secondo i tifosi italiani, si rivelerà l’investimento migliore per la stagione in corso a seguito del mercato estivo: si tratta di nientemeno che Cristiano Ronaldo, (38.5% dei voti). L’arrivo di CR7, infatti, non solo ha rafforzato l’attacco bianconero, ma al tempo stesso ha indebolito il reparto offensivo della rivale più pericolosa in ottica Champions League, il Real Madrid. Di contro, il ritorno del figliol prodigo Leonardo Bonucci ha convinto solo l’1.2% dei votanti. Circa un quarto degli intervistati da William Hill (24.5%) crede che sarà invece El Pipita Higuaín a ripagare ampiamente il Milan dell’investimento e a far sognare la curva rossonera. Più tiepido l’entusiasmo nei confronti di Pepe Reina (0,9%), passato dai pali del San Paolo a quelli di San Siro.  Radja Nainggolan, passato all’Inter, ottiene la fiducia di poco meno di un quinto (18,2%) dei tifosi italiani, che lo eleggono terzo miglior investimento per la stagione 2018/19. Il 9.7% degli appassionati, invece, ritiene che sia stato il Sassuolo, artefice del ritorno in Serie A di Kevin-Prince Boateng, a calare l’asso durante il calciomercato estivo.  Dando uno sguardo più generale alle campagne acquisti dei mesi scorsi, secondo gli utenti di William Hill, dopo la Juventus (55%), sono state le squadre meneghine a concludere gli affari nel complesso migliori. L’Inter – che si è aggiudicata nomi come Nainggolan, Asamoah, Lautaro Martinez, De Vrij e Keita – e il Milan, che ha accolto Reina, Higuain, Bakayoko e Caldara, sono state elette regine del calciomercato estivo rispettivamente dal 23.1% e dal 12.2% degli intervistati. Deludenti, invece, le campagne di Lazio (0.6%) e Napoli (0.5%), mentre Roma e Fiorentina hanno raccolto rispettivamente il 2.9% e l’1.8% dei voti.

Dall’attacco alla difesa, passando per la panchina: strapotere bianconero

Difficile trovare un punto debole a questa Juventus. L’indagine di William Hill rivela che, secondo gli appassonati di calcio italiani, la Vecchia Signora può contare sulla difesa migliore del campionato (68.2% dei voti), oltre che sul miglior allenatore della Serie A: Massimiliano Allegri, scelto da oltre un quinto dei rispondenti (21.8%). Come se non bastasse, la maggior parte degli intervistati (29.6%) è certa che Cristiano Ronaldo, dopo un inizio di campionato a secco di goal, si confermerà capocannoniere al termine della stagione.  Un quinto dei tifosi, invece, crede che sarà invece Mauro Icardi (20.6%) a scalare la classifica dei marcatori, mentre Gonzalo Higuaín raccoglie il 16.5% delle preferenze, battendo Ciro Immobile (15.8%), top goleador nella scorsa stagione, quando firmò ben 29 reti. Più contenuti i voti ottenuti dagli altri protagonisti dei mesi scorsi: Edin Dzeko (6.6%), Fabio Quagliarella (1.6%), Paulo Dybala (1.4%) e Dries Mertens (1%).  A giudizio degli utenti di William Hill, Inter e Milan potranno contare non solo su marcatori prolifici, ma anche su un’ottima difesa: se, infatti, il 5.2% degli intervistati applaude i difensori rossoneri, il 13.3% approva la rosa difensiva nerazzurra. Più contenuto l’entusiasmo nei confronti della difesa di Napoli (2.8%), Roma (1.8%) e Atalanta (1.7%). Il grande ritorno di Carlo Ancelotti su una panchina di Serie A ha animato i dibattiti sportivi estivi, ma a sorpresa il tecnico di Reggiolo è stato superato in popolarità dal neroverde Roberto De Zerbi. Secondo gli utenti di William Hill, infatti, sarà l’allenatore del Sassuolo a distinguersi tra i commissari tecnici della Serie A (14.2%), confermandosi secondo solo ad Allegri. Ad Ancelotti spetta il terzo posto in questa speciale classifica (13.4%), mentre Rino Gattuso segue al quarto (10.3%). A chiudere la top 5 spunta poi Stefano Pioli (7.2%) sulla panchina della Fiorentina, che precede Luciano Spalletti (6.1%), Gian Piero Gasperini (5.4%) ed Eusebio Di Francesco (3.4%).
“Quello con la Serie A è un appuntamento immancabile per tutti gli appassionati di sport e, mai come quest’anno, dopo i colpi di scena del mercato estivo, ci si aspetta grande spettacolo. Gli amanti del pallone sanno di poter vivere le migliori emozioni calcistiche anche fuori dal campo grazie all’app e al sito di William Hill, la cui offerta di opzioni di gioco si amplia e rinnova ad ogni stagione, per garantire un’esperienza da veri campioni” commenta William Hill.

  10:51 26.09.18
Condividi
article
10247714
CalcioWeb
Serie A 2018/19: la lunga corsa allo scudetto secondo William Hill
Con l’arrivo a Torino del calciatore più forte al mondo e in seguito a colpi di scena quali il passaggio di Higuaín al Milan, quest’anno la Serie A ha iniziato a dare spettacolo ancora prima del fischio d’inizio. A poche giornate dall’avvio del campionato, i tifosi italiani intervistati da William Hill Scommesse Sportive, il più
https://www.calcioweb.eu/2018/09/serie-a-2018-19-william-hill/10247714/
2018-09-26 10:51:50
https://www.calcioweb.eu/wp-content/uploads/2018/09/8533860_small.jpg
News Serie A,Notizie Serie A,Serie A,Serie A news,Serie A notizie
News
Torna alla Home