Caos in Serie C, debiti e stipendi non pagati: rischio penalizzazione e conseguente fallimento per una squadra

E’ caos totale in Serie C dove la squadra della Pro Piacenza, in cui gioca un calciatore come Ledesma, ex Lazio, ed è allenata da Giannichedda, da tre mesi giocatori e staff non ricevono gli stipendi. Come riporta la Gazzetta dello Sport, nonostante le rassicurazioni più volte ribadite alla squadra da parte del presidente Maurizio Pannella la scadenza del 16 ottobre non sarebbe stata rispettata. I tesserati sono sul piede di guerra: squadra riunita a lungo negli spogliatoi, dove l’allenatore Giannichedda e i suoi hanno discusso della nefasta situazione. Si parla addirittura di una possibile richiesta di messa in mora da parte di un tesserato che vanta crediti nei confronti del club. Dunque, non solo rischio penalizzazione all’orizzonte, ma quello ben più grave che rischia di innescare conseguenze devastanti sul futuro della società che rappresenta un piccolo quartiere di Piacenza.

SCARICA GRATIS L’APP DI CALCIOWEB PER ESSERE SEMPRE AGGIORNATO IN TEMPO REALE

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE SEMPRE AGGIORNATE SU CALCIOWEB