Coppa Libertadores, inchiesta contro il River: si dimette il capo della sicurezza di Buenos Aires

Sono ore di grande tensione dopo il rinvio della finale di Copa Libertadores tra River e Boca Juniors a causa dell’assalto al pullman della squadra ospite, nel frattempo i due presidenti delle squadre si incontreranno a breve presso la sede della CONMEBOL per decidere la data utile dopo il rinvio. Nelle ultime ore si è inoltre dimesso il capo della sicurezza di Buenos Aires, Martin Ocampo dopo le furiose polemiche sulla gestione dell’ordine pubblico, le immagini dell’assalto al pullman del Boca hanno fatto il giro del mondo. Le scene di violenza rischiano di non essere un buon biglietto da visita in vista del vertice del G20, che si terrà nella capitale argentina dal 30 novembre al 1 dicembre. La decisione del Boca di chiedere la vittoria a tavolino ha mandato su tutte le furie il presidente della River Plate Rodolfo D’Onofrio che ha parlato addirittura di tradimento.

River-Boca annullata
AFP/LaPresse

“Non posso credere che non vogliano mantenere la promessa, abbiamo firmato un documento e ci siamo stretti la mano, e poi ho sentito che il Boca chiede la vittoria a tavolino”, ha detto D’Onofrio a Radio Mitre. La richiesta di sanzioni da parte del Boca contro il River “sarà esaminata dal Tribunale disciplinare della CONMEBOL, un organismo indipendente composto da dieci membri”, ha detto lunedì all’AFP una fonte all’interno della Confederazione. Inoltre il presidente della CONMEBOL Alejandro Dominguez ha invitato i due club a raggiungere un compromesso: “È molto più di un titolo sportivo che è in gioco, o tutti i giocatori di Calcio sudamericani si uniscono per porre fine alla violenza, o la violenza finirà con il Calcio sudamericano”. Intanto, la Conmebol, tramite gli account social, ha comunicato di aver aperto un’udienza disciplinare contro il River Plate: il club ha 24 ore per presentare la sua difesa.

SCARICA GRATIS L’APP DI CALCIOWEB PER ESSERE SEMPRE AGGIORNATO IN TEMPO REALE

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE SEMPRE AGGIORNATE SU CALCIOWEB