Le notizie del giorno – Il calciatore in coma e la bomba su River-Boca

Le notizie del giorno – La partita di ritorno valida per la Coppa Libertadores tra River e Boca non si è disputata, in particolar modo assalto da parte dei tifosi di casa al pullman degli ospiti, la gara è stata rinviata per ben due giorni consecutivi. Ora è ufficiale. La finale di Coppa Libertadores si giocherà a Madrid. Il Santiago Bernabeu è stato scelto per accogliere il match di ritorno tra River Plate e Boca Juniors, fischio d’inizio previsto per il 9 dicembre alle 20.30.

Mondo del calcio in ansia per le condizioni di Michele Zancolò, difensore centrale del Cadore Calcio. Il calciatore ha accusato un malore al termine del derby perso a Cavarzano e dopo aver giocato la partita per tutti i 90 minuti, durante il match non si erano verificati episodi di preoccupazione per il ragazzo che aveva disputato una buona prestazione. Tornando a casa Michele Zancolò si è sentito male ed è stato trasportato d’urgenza al pronto soccorso, al momento si trova in terapia intensiva, in prognosi riservata. Il ragazzo 21enne si trova in coma e lotta per rimanere aggrappato alla vita tra il grande sostegno da parte dei compagni ma anche degli avversari.

SCARICA GRATIS L’APP DI CALCIOWEB PER ESSERE SEMPRE AGGIORNATO IN TEMPO REALE

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE SEMPRE AGGIORNATE SU CALCIOWEB