Milan, Fassone fa causa al club dopo il licenziamento

Milan, l'ex ad rossonero Marco Fassone ha deciso di fare causa al club dopo il licenziamento della scorsa estate nel momento del passaggio della proprietà al Fondo Elliott

Milan Fassone
LaPresse/Spada

Dopo il licenziamento dello scorso agosto nel momento in cui la società è passata nelle mani del Fondo Elliott, l’ex amministratore delegato Marco Fassone ha deciso di fare causa al Milan. Secondo l’Ansa mercoledì 19 dicembre ci sarà la prima udienza davanti al giudice del lavoro Luigi Pazienza dopo il ricorso presentato dall’avvocato di Fassone, Francesco Rotondi. Si parla di licenziamento “ritorsivo”, motivo per cui se ne chiede l’annullamento. Stando sempre all’Ansa, nell’impugnazione del licenziamento effettuato con il rito ‘Fornero’, l’ex ad rossonero ha fatto sapere che il 21 luglio scorso avrebbe ricevuto un’offerta di 2,5 milioni di euro per chiudere il rapporto con il Milan. Fassone, però, rifiutò e per questo fu licenziato. Nella prima udienza di mercoledì ci sarà la rituale costituzione delle parti, mentre il procedimento sarà rinviato ad altra data.

SCARICA GRATIS L’APP DI CALCIOWEB PER ESSERE SEMPRE AGGIORNATO IN TEMPO REALE

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE SEMPRE AGGIORNATE SU CALCIOWEB

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
  14:00 18.12.18
Condividi
article
10276118
CalcioWeb
Milan, Fassone fa causa al club dopo il licenziamento
Dopo il licenziamento dello scorso agosto nel momento in cui la società è passata nelle mani del Fondo Elliott, l’ex amministratore delegato Marco Fassone ha deciso di fare causa al Milan. Secondo l’Ansa mercoledì 19 dicembre ci sarà la prima udienza davanti al giudice del lavoro Luigi Pazienza dopo il ricorso presentato dall’avvocato di Fassone, Francesco
https://www.calcioweb.eu/2018/12/milan-fassone-causa/10276118/
2018-12-18 14:00:13
https://www.calcioweb.eu/wp-content/uploads/2018/04/fassone.jpg
Fassone,Milan,Milan calcio,Milan news,Milan notizie
Milan
Torna alla Home