Rapporto StubHub 2018: un anno di musica, sport, spettacoli ed emozioni vissute dal vivo e senza confini

StubHub pubblica il report 2018 Year in Live Experiences, che ripercorre l’anno attraverso i concerti e gli eventi sportivi più amati ed evidenzia come tantissimi fan si siano recati all’estero per assistere ad eventi live

Stubhub
LaPresse/PA

StubHub, il più grande marketplace online di eventi, ha reso pubblico il suo quarto report Year in Live Experiences, che racconta il 2018 attraverso gli eventi più venduti dell’anno, ma rivela anche artisti, partite, squadre e spettacoli più amati e più ricercati, in un anno che è stato caratterizzato in particolare da un numero molto alto di persone che si sono recate all’estero per prendere parte a un evento dal vivo. “Il potere delle esperienze dal vivo trascende lingua e confini”, dichiara Sukhinder Singh Cassidy, presidente di StubHub. “Quest’anno, StubHub ha visto fan provenienti da 144 diversi paesi attraversare i confini per assistere a eventi live, a sottolineare che condividere esperienze unisce le persone, anche in tempi difficili. Con oltre 200.000 utenti StubHub che hanno superato le frontiere nazionali per partecipare ad più di 30.000 eventi nel 2018, è chiaro che le persone non smettono di amare il ritrovarsi insieme con altri fan, vivere in compagnia lo show dei loro artisti o delle squadre preferite dal vivo”.

L’Italia resta fuori dalla top ten ma si trova comunque in una posizione alta a livello globale, al ventesimo posto fra i Paesi con i fan più viaggiatori. Per quanto riguarda gli eventi sportivi, nel nostro Paese è ovviamente il calcio a farla da padrone, e infatti la top ten dei più venduti è interamente occupata dalle più importanti partite del Campionato o della Champions League. In senso contrario, gli eventi tenuti in Paesi esteri più acquistati da utenti italiani vedono un mix praticamente paritario tra il calcio e la musica, in particolare i concerti degli U2. Ma chi arriva dall’estero, che cosa vuole vedere in Italia? Com’è naturale immaginare, la maggior parte dei fan varca i confini per assistere alle più importanti partite di calcio. Una menzione d’onore all’unica voce, è il caso di dirlo, fuori dal coro: nella classifica degli eventi più acquistati in Italia da stranieri rientra infatti il concerto di Andrea Bocelli. Se guardiamo a livello mondiale, per quanto riguarda i concerti, è stato Ed Sheeran l’artista più di tutti ha fatto muovere i fan oltreconfine nel 2018, e insieme a lui i BTS, i maggiori esponenti del recente fenomeno K-pop, che fa impazzire gli adolescenti di tutto il mondo. Dietro di loro grandi artisti che si riconfermano fra i più amati in tutto il mondo e attraverso le generazioni, come Elton John, i Foo Fighters, Paul McCartney e gli U2. Sul fronte sportivo invece, un po’ a sorpresa gli eventi che maggiormente hanno richiamato appassionati da tutto il mondo sono stati i mondiali di boxe, in particolare gli incontri tra il detentore dei titoli IBF, WBA, WBO e IBO Anthony Joshua e, rispettivamente, il neozelandese Joseph Parker e il campione olimpico Alexander Povetkin, per il titolo mondiale di pesi massimi. Nel resto della top ten la fanno da padrone alcune partite calde della NFL, il campionato di Football Americano, e degli NBA di pallacanestro

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
  13:13 18.12.18
Condividi
article
10276114
CalcioWeb
Rapporto StubHub 2018: un anno di musica, sport, spettacoli ed emozioni vissute dal vivo e senza confini
StubHub, il più grande marketplace online di eventi, ha reso pubblico il suo quarto report Year in Live Experiences, che racconta il 2018 attraverso gli eventi più venduti dell’anno, ma rivela anche artisti, partite, squadre e spettacoli più amati e più ricercati, in un anno che è stato caratterizzato in particolare da un numero molto
https://www.calcioweb.eu/2018/12/stubhub-2018-sport/10276114/
2018-12-18 13:13:12
https://www.calcioweb.eu/wp-content/uploads/2017/05/millennium-stadium.jpg
Altri Sport
Torna alla Home