Maradona, non cambi mai. Stoccata a Scaloni: “Non è mai stato un buon giocatore”

Non si smentisce Diego Armando Maradona, come sempre senza peli sulla lingua nelle interviste concesse ai giornalisti.

Obiettivo del Pibe de Oro questa volta è il CT dell’Argentina Scaloni, su cui l’ex calciatore del Napoli si è scagliato a causa della mancata convocazione di Aguero: “Scaloni – riporta Marca – non è mai stato un buon giocatore, non ha dato calci a nient’altro, per la mia squadra non lo voglio“.

Poi ci va giù pesante: “O è stato rinchiuso in un convento o non ha la televisione. Cosa vuole dimostrare non chiamando Aguero? El Kun è il goleador del Manchester City, ed è un grande giocatore”. Contento invece del ritorno di Messi: “Vedremo di certo un buon calcio”.