Sampdoria-Milan, Leonardo sicuro: “era rigore”

Sconfitta per il Milan nella gara di campionato contro la Sampdoria, arrivano le dichiarazioni di Leonardo a DAZN:  “sono passati 15 giorni dal derby, non è stata una prestazione delle migliori, match sotto le aspettative, nel secondo tempo abbiamo fatto dei tentativi per recuperare il risultato. Dobbiamo restare calmi, non servono processi, siamo tranquilli ed in lotta. Ci stanno dei momenti complicati, la squadra ha dimostrato in passato equilibrio. Sullo stadio? L’idea di una squadra di un grande livello è di andare avanti e trovare qualcosa di adatto, sono discorsi complicati, è normale che una squadra come il Milan pensi ad un nuovo stadio. Kessie? La situazione è stata risolta, Kessie e Biglia hanno capito la situazione ed i nostri provvedimenti, la decisione di lasciare Kessie in panchina è stata di Gattuso”. Sul contatto su Piatek: “era rigore”.

Scarica gratis o Aggiorna l’App da Google Play per dispositivi Android per essere sempre aggiornato in tempo reale sulle notizie della tua squadra

Scarica gratis o Aggiorna l’App di CalcioWeb sull’App Store per dispositivi iOS per essere sempre aggiornato in tempo reale sulle notizie della tua squadra