Squalificati Serie B, le decisioni del Giudice Sportivo: multa salata per il Lecce

Il Giudice Sportivo, avv. Emilio Battaglia, assistito da Stefania Ginesio e dal Rappresentante dell’A.I.A. Carlo Moretti, nel corso della riunione del 19 marzo 2019, ha assunto le decisioni qui
di seguito riportate:

SERIE BKT
Gare del 15-16-17 marzo 2019 – Decima giornata ritorno
In base alle risultanze degli atti ufficiali si deliberano i provvedimenti disciplinari che seguono, con riserva dell’assunzione di altre eventuali decisioni, in attesa del ricevimento degli elenchi di gara:

Gara Soc. BENEVENTO – Soc. SPEZIA
Il Giudice Sportivo, ricevuto dalla Soc. Benevento preannuncio di reclamo in ordine alla regolarità della gara sopra indicata, in attesa di ricevere le motivazioni, questo Giudice si riserva di decidere in merito all’omologazione del risultato.

a) SOCIETA’
Il Giudice sportivo, premesso che in occasione delle gare disputate nel corso della decima giornata ritorno sostenitori
delle Società Benevento, Hellas Verona, Lecce, Livorno e Pescara hanno, in violazione della normativa di cui all’art. 12 comma 3 CGS, introdotto nell’impianto sportivo ed utilizzato esclusivamente nel proprio settore materiale pirotecnico di vario genere (petardi, fumogeni e bengala); considerato che nei confronti delle Società di cui alla premessa ricorrono congiuntamente le circostanze di cui all’art. 13, comma 1. lett. a) b) ed e) CGS, con efficacia esimente, delibera di non adottare provvedimenti sanzionatori nei confronti delle Società di cui alla premessa in ordine al comportamento dei loro sostenitori.

Ammenda di € 10.000,00 : alla Soc. LECCE per avere suoi sostenitori, nel corso della gara, lanciato alcuni fumogeni nel recinto e sul terreno di giuoco uno dei quali, al 30° del secondo
tempo, causava l’interruzione della gara; sanzione attenuata ex art. 14 n. 5 in relazione all’art. 13, comma 1 lett. b) CGS, per avere la Società concretamente operato con le Forze dell’Ordine a fini preventivi e di vigilanza.

b) CALCIATORI
CALCIATORI ESPULSI
SQUALIFICA PER DUE GIORNATE EFFETTIVE DI GARA ED AMMONIZIONE
PASCIUTI Lorenzo (Carpi): per comportamento non regolamentare in campo (Settima sanzione); per avere, al 24° del secondo tempo, all’atto della notifica del provvedimento di
ammonizione, rivolto al Direttore di gara espressioni irriguardose.
SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA
KRESIC Anton (Carpi): doppia ammonizione per comportamento scorretto nei confronti di un avversario e per comportamento non regolamentare in campo.
LEE Seungwod (Hellas Verona): per essersi reso responsabile di un fallo grave di giuoco.
VOLTA Massimo (Benevento): doppia ammonizione per comportamento scorretto nei confronti di un avversario.
CALCIATORI NON ESPULSI
SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA ED AMMENDA DI € 1.500,00
MENDES Murilo Otavio (Livorno): per avere simulato di essere stato sottoposto ad intervento falloso in area di rigore avversaria; già diffidato (Quinta sanzione).
SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA
ADDAE Bright (Ascoli): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Decima sanzione).
FALASCO Nicola (Perugia): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).
JALLOW Lamin (Salernitana): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).
MARRONE Luca (Hellas Verona): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).
NINKOVIC Nikola (Ascoli): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).
OKEREKE Chidozie David (Spezia): per comportamento non regolamentare in campo; già diffidato (Quinta sanzione).
TONUCCI Denis (Foggia): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).

SCARICA GRATIS L’APP DI CALCIOWEB PER ESSERE SEMPRE AGGIORNATO IN TEMPO REALE