Juve-Ajax, espulsi dall’Italia 54 tifosi olandesi. Salvini: “Nessuno può venire in Italia a creare disordini”

Espulsi diversi sostenitori olandesi arrivati a Torino per assistere a Juve-Ajax ma in possesso di diversi oggetti pericolosi: le parole di Salvini

Salvini Milan
Fabrizio Corradetti / LaPresse

Saranno espulsi per motivi di ordine pubblico e scortati alla frontiera domani mattina 54 tifosi olandesi, arrivati in Italia nelle ultime ore. Lo fa sapere il Viminale, spiegando che “l’allontanamento dal territorio nazionale è reso possibile dal Decreto Sicurezza“.

Repentino il commento del ministro dell’Interno Matteo Salvini dopo che i supporters dell’Ajax sono stati trovati in possesso di armi, guanti, paradenti, petardi e fumogeni: “Lottiamo contro ogni tipo di violenza fuori e dentro gli stadi, certi delinquenti non devono più mettere piede in un campo di calcio! Grazie alla Polizia di Torino e niente partita per i teppisti olandesi“.

Scarica gratis o Aggiorna l’App da Google Play per dispositivi Android per essere sempre aggiornato in tempo reale sulle notizie della tua squadra

Scarica gratis o Aggiorna l’App di CalcioWeb sull’App Store per dispositivi iOS per essere sempre aggiornato in tempo reale sulle notizie della tua squadra

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
  21:40 15.04.19
Condividi
article
10307439
CalcioWeb
Juve-Ajax, espulsi dall’Italia 54 tifosi olandesi. Salvini: “Nessuno può venire in Italia a creare disordini”
Saranno espulsi per motivi di ordine pubblico e scortati alla frontiera domani mattina 54 tifosi olandesi, arrivati in Italia nelle ultime ore. Lo fa sapere il Viminale, spiegando che “l’allontanamento dal territorio nazionale è reso possibile dal Decreto Sicurezza“. Repentino il commento del ministro dell’Interno Matteo Salvini dopo che i supporters dell’Ajax sono stati trovati in
https://www.calcioweb.eu/2019/04/espulsione-tifosi-ajax/10307439/
2019-04-15 21:40:16
https://www.calcioweb.eu/wp-content/uploads/2019/02/LAZIO-MILAN-43.jpg
Ajax,Juve,Juventus,Salvini
News
Torna alla Home