Germania, Bierhoff ammette: “Caso Özil gestito male”

Il direttore generale della nazionale tedesca, Oliver Bierhoff, ha ammesso che sono stati commessi "molti errori" nella gestione del caso di Mesut Özil

ozil

Il direttore generale della nazionale tedesca, Oliver Bierhoff, ha ammesso che sono stati commessi “molti errori” nella gestione del caso di Mesut Özil che ha scosso la Germania poco prima della Coppa del Mondo in Russia. “Qualcosa è andato andato storto e sono davvero dispiaciuto, sono stati fatti molti errori, anche da parte mia”. Özil, figlio di immigrati turchi, è stato oggetto di una campagna diffamatoria per aver incontrato il presidente turco Recep Tayyip Erdogan. Deluso dalla mancanza di sostegno da parte della Federazione, il trequartista dell’Arsenal ha deciso di chiudere la sua carriera con la nazionale a luglio accusando l’allora presidente Reinhard Grindel di razzismo. “Agli occhi di Grindel e dei suoi sostenitori, sono tedesco quando vinciamo, ma sono un immigrato quando perdiamo”, aveva detto Özil.

Scarica gratis o Aggiorna l’App da Google Play per dispositivi Android per essere sempre aggiornato in tempo reale sulle notizie della tua squadra

Scarica gratis o Aggiorna l’App di CalcioWeb sull’App Store per dispositivi iOS per essere sempre aggiornato in tempo reale sulle notizie della tua squadra

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
  20:55 10.04.19
Condividi
article
10305510
CalcioWeb
Germania, Bierhoff ammette: “Caso Özil gestito male”
Il direttore generale della nazionale tedesca, Oliver Bierhoff, ha ammesso che sono stati commessi “molti errori” nella gestione del caso di Mesut Özil che ha scosso la Germania poco prima della Coppa del Mondo in Russia. “Qualcosa è andato andato storto e sono davvero dispiaciuto, sono stati fatti molti errori, anche da parte mia”. Özil, figlio
https://www.calcioweb.eu/2019/04/germania-bierhoff-ammette-caso-ozil-gestito-male/10305510/
2019-04-10 20:55:20
https://www.calcioweb.eu/wp-content/uploads/2014/10/mesut_ozil_arsenal_team_news-367644.jpg
Germania
News
Torna alla Home