Matuidi: “Ai cori razzisti si fermino le partite”

Non ci sta Blaise Matuidi, bersaglio di insulti razzisti nella sfida contro il Cagliari di due settimane fa insieme al compagno Moise Kean

matuidi
Matuidi (Marco Alpozzi/LaPresse)

Non ci sta Blaise Matuidi, ai microfoni di Canal Plus, bersaglio di insulti razzisti nella sfida contro il Cagliari di due settimane fa insieme al compagno Moise Kean: “Quello che è successo a Cagliari è triste, non possiamo più tollerarlo: sono persone stupide che non dovrebbero più entrare allo stadio. Dobbiamo avere il coraggio di combattere il razzismo. A Cagliari facevano il verso della scimmia, Kean si è trovato davanti al portiere due volte prima di segnare il gol: ecco perché quando ha segnato ha avuto quel tipo di reazione, non capiva il perché di certi gesti, quindi ha aperto le braccia. A chi dice che vogliono solo distrarci dico che devono essere puniti, anche fermando le partite“.

Scarica gratis o Aggiorna l’App da Google Play per dispositivi Android per essere sempre aggiornato in tempo reale sulle notizie della tua squadra

Scarica gratis o Aggiorna l’App di CalcioWeb sull’App Store per dispositivi iOS per essere sempre aggiornato in tempo reale sulle notizie della tua squadra

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
  21:05 08.04.19
Condividi
article
10304897
CalcioWeb
Matuidi: “Ai cori razzisti si fermino le partite”
Non ci sta Blaise Matuidi, ai microfoni di Canal Plus, bersaglio di insulti razzisti nella sfida contro il Cagliari di due settimane fa insieme al compagno Moise Kean: “Quello che è successo a Cagliari è triste, non possiamo più tollerarlo: sono persone stupide che non dovrebbero più entrare allo stadio. Dobbiamo avere il coraggio di combattere
https://www.calcioweb.eu/2019/04/matuidi-ai-cori-razzisti-si-fermino-le-partite/10304897/
2019-04-08 21:05:47
https://www.calcioweb.eu/wp-content/uploads/2018/12/8917216_small-1.jpg
Cagliari,Juve,Juventus,Juventus News,Juventus notizie,Kean,Matuidi,News Juve,Notizie Juve
Juventus
Torna alla Home