Spal-Juve, Allegri in conferenza annuncia un ampio turnover: spazio a qualche giovane

Spal-Juve potrebbe rappresentare, per i bianconeri, il passo decisivo per l'ottavo Scudetto di fila: le parole del tecnico Massimiliano Allegri alla vigilia del match

Fallimento Juventus
LaPresse/Mauro Locatelli

Ad un passo dallo Scudetto. Ad un punto dallo Scudetto. La Juventus è vicinissima a festeggiare l’ottavo tricolore di fila, domani a Ferrara c’è già l’opportunità di chiudere i conti. Ma incombe anche la gara di ritorno di Champions League a Torino contro l’Ajax. Per questo mister Allegri, nella conferenza stampa della vigilia della gara in casa della Spal, ha annunciato novità di formazione importanti.

Devo valutare l’allenamento di oggi – ha detto – ma in molti riposeranno, ci sono calciatori che hanno bisogno di rifiatare e magari sarà l’occasione per alcuni giovani. Ad esempio uno fra Nicolussi e Coccolo potrebbe giocare, mentre Kean sarà titolare. Bonucci sta bene ma potrebbe riposare e in porta ci sarà Perin. Giocherà Cuadrado, mentre Barzagli non verrà. Mandzukic ha un modo di giocare molto dispendioso e non dimentichiamo che chi ha giocato la finale del Mondiali ha avuto un carico maggiore, lui e Matuidi stanno facendo una bella annata. Sugli infortunati in vista della Champions, facciamo il punto domenica mattina. Rischiare Ronaldo domani non ha senso. E come lui altri giocatori, che sono stati in campo anche durante le pause per le Nazionali. Comunque schiererò una formazione tosta e giusta per la sfida che ci aspetta“.

Domani – prosegue – potrebbe essere una giornata straordinaria. E andrà celebrata, perché l’ottavo Scudetto sarebbe qualcosa di straordinario, grazie anche al grande lavoro della società. Però eventuali festeggiamenti saranno rimandati a dopo Juve-Ajax“.

Poi sulla squadra biancazzurra: “Ferrara è una città bellissima, dove si respira la storia della Spal. Hanno vinto le ultime due in casa, non sarà una partita semplice, ma noi abbiamo bisogno dei punti fondamentali per chiudere il campionato“.

Un passo indietro alla partita di mercoledì: “Ad Amsterdam abbiamo fatto una bella gara, contro una squadra difficile da affrontare. Rugani è stato molto bravo, come tutta la difesa, ma non avevo dubbi. Avevamo, fra campo e panchina, cinque o sei ragazzi giovani. E’ un bel dato in vista del futuro“.

Scarica gratis o Aggiorna l’App da Google Play per dispositivi Android per essere sempre aggiornato in tempo reale sulle notizie della tua squadra

Scarica gratis o Aggiorna l’App di CalcioWeb sull’App Store per dispositivi iOS per essere sempre aggiornato in tempo reale sulle notizie della tua squadra

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
  12:30 12.04.19
Condividi
article
10306124
CalcioWeb
Spal-Juve, Allegri in conferenza annuncia un ampio turnover: spazio a qualche giovane
Ad un passo dallo Scudetto. Ad un punto dallo Scudetto. La Juventus è vicinissima a festeggiare l’ottavo tricolore di fila, domani a Ferrara c’è già l’opportunità di chiudere i conti. Ma incombe anche la gara di ritorno di Champions League a Torino contro l’Ajax. Per questo mister Allegri, nella conferenza stampa della vigilia della gara
https://www.calcioweb.eu/2019/04/spal-juve-allegri/10306124/
2019-04-12 12:30:57
https://www.calcioweb.eu/wp-content/uploads/2019/01/atalanta-juve-5.jpg
Juve,Juventus,Juventus calcio,Juventus News,Juventus notizie,News Juve,News Juventus,Notizie Juve,Notizie Juventus
Juventus
Torna alla Home