Argentina, al via il progetto “L’italiano in campo” per insegnare la lingua ai giovani calciatori

Argentina: al via un innovativo progetto, denominato ‘L’Italiano in campo’, che ha per obiettivo di avvicinare i giovani argentini alla lingua di Dante. L’iniziativa è promossa dal Consolato generale d’Italia a Buenos Aires. E’ previsto che ogni settimana, fino a settembre, si svolgano incontri presso il Club Italiano della capitale argentina L’obiettivo, ha spiegato all’ANSA il console Gianluca Guerriero, “sarà quello di rendere più facile e stimolante l’apprendimento dell’italiano attraverso giochi ed esercizi sportivi, utilizzando le discipline dell’hockey su prato e del calcio per realizzare lezioni in modo informale fuori dall’aula”. Grazie a ‘L’italiano in campo’, circa 100 bambini e bambine di quattro scuole primarie pubbliche di Buenos Aires si cimenteranno in prove e giochi che stimoleranno le loro abilità sportive e linguistiche. L’attività, che ha ottenuto il patrocinio del Coni Argentina, è stata resa possibile grazie a numerosi partner fra cui la squadra di calcio della Sampdoria, che ha donato le divise di gioco, la Federazione italiana Hockey che ha inviato i bastoni e le palline per questo sport, il Patronato Inca di Buenos Aires che ha donato il materiale per i giochi in italiano.

SEGUI CALCIOWEB PER LE ULTIME NOTIZIE IN TEMPO REALE

Per le squadre –> Tutte le notizie sul calcio estero